mercoledì 29 gennaio 2014

Mattino di pioggia:
sulla vecchia credenza
la polvere dei giorni.

martedì 28 gennaio 2014

Di sera ascolta
i rumori del bosco.
E dorme beato.

L'ultima occasione

Ha perduto anche l'ultima occasione. Ora lei ne cerca una per suo conto. Lontano da lui, lontano.

Le mani giunte

Le mani giunte, pietà invocarono. Ma tutto questo pregare non gli servì a molto.

venerdì 24 gennaio 2014

mercoledì 22 gennaio 2014

Ben assestati
pochi colpi d'ascia -
e il gran tonfo
del pino centenario:
il silenzio intorno.

martedì 21 gennaio 2014

Gli intellettuali amano il compromesso poiché amano la gloria. Spesso l'uno è il presupposto dell'altra.
La guerra rende spietati tutti: perfino i bambini.
Un padre che non abbia mai saputo cosa voglia dire esserlo davvero raramente accetterà l'evidenza dei fatti.
Gli italiani sono i peggiori giudici di se stessi.

domenica 19 gennaio 2014

Non c'è niente come le buone maniere di cui al giorno d'oggi si senta così tanto la mancanza.
Una riunione di condominio è peggio di una sbornia. Il giorno dopo, bisogna ancora smaltirne i postumi.

sabato 18 gennaio 2014

Giunta a Famagosta
la malcapitata aragosta
si pentì d'esserci stata
dopo essersi ritrovata
cucinata e impiattata.

domenica 12 gennaio 2014

Una rivoluzione non può durare in eterno. Concedere troppo tempo alle forze che si oppongono al cambiamento potrebbe esserle fatale.

sabato 11 gennaio 2014

Spesso l'esasperato narcisismo di uno scrittore è il solo vero ostacolo che si frappone fra lui e i suoi lettori.

giovedì 9 gennaio 2014

Vivere al di sopra delle proprie possibilità, per qualcuno, è il solo modo di vivere degnamente.
Poeti non ci si improvvisa.
Vi sono genitori che rappresentano una seria minaccia per la salute mentale dei propri figli, anche se nessuno di loro sarà mai disposto ad ammetterlo.

mercoledì 8 gennaio 2014

Gira in tondo
il falco grillaio
mentre la notte
d'improvviso lo assale
conducendolo a sé.

martedì 7 gennaio 2014

lunedì 6 gennaio 2014

sabato 4 gennaio 2014

Mettono la testa
sotto la sabbia e la tirano fuori
solo al momento opportuno:
quando non c'è più nulla
che li possa turbare.

giovedì 2 gennaio 2014

mercoledì 1 gennaio 2014

Vanno a messa
sul far del mattino
le pie donne
sotto un cielo carico
di astri gelati.
Tremule foglie
scosse da un vento freddo
e inatteso.