mercoledì 29 maggio 2013

Ambizione sfrenata e cattivo gusto procedono sempre di pari passo.

martedì 28 maggio 2013

Non per tutti il villaggio globale è accogliente allo stesso modo. Alcuni lo trovano angusto come una cella.

lunedì 27 maggio 2013

L'indifferenza è contagiosa. Il suo primo sintomo? L'anima raggela.
Avara di parole ma non di gesti, dispensava amore a chiunque ne chiedesse.
In ogni catastrofe, dove non c'è lo zampino del diavolo, c'è quello dell'uomo.

domenica 26 maggio 2013

Dilapidò l'intero patrimonio di famiglia con sorprendente rapidità. Nemmeno in punto di morte la Parsimonia riuscì a redimerlo.

giovedì 23 maggio 2013

Diverranno a te più cari
gli amici che incontrerai
lungo i crinali della pena.
Spilorcio qual è,
tiene stretti a sé
i cordoni della borsa.
Soltanto la morte
li potrà separare.

lunedì 20 maggio 2013

Nulla come l'arte della conversazione è caduta in maggior discredito, dall'avvento della televisione in poi.
Qualora il mondo intero
rischiasse di andare in frantumi,
lui sarebbe certo impaziente
di godersi lo spettacolo.

venerdì 17 maggio 2013

Si arrese dopo
la prima caduta,
e da allora,
per il resto della vita,
non ha fatto altro.
L'esorbitante debito pubblico è la spada di Damocle che pende sulla testa di ogni italiano fin dal suo concepimento.

giovedì 16 maggio 2013

La strada

Ci siamo persi di vista molte volte
troppe per poter dire con certezza
di conoscerci davvero.
Ricordo come davi
sfoggio di te, ragazzina impertinente,
quando ancora spensierati cercavamo
la nostra strada, qualunque fosse
quella strada che non abbiamo avuto mai
il coraggio di percorrere
fino in fondo.
Giungere alla perfetta conoscenza di sé è un progetto ambizioso, forse troppo ambizioso.
Tutte le evasioni sono rocambolesche. Diversamente non farebbero notizia.

lunedì 13 maggio 2013

Vi sono segreti che la natura custodisce gelosamente, il più possibile al riparo da occhi indiscreti.

domenica 12 maggio 2013

Coerenza. In politica la coerenza è una virtù che ben pochi possiedono. E quei pochi non sono certi di poterla conservare tanto a lungo.
Non c'è speranza che un uomo politico non sia capace di disattendere.

sabato 11 maggio 2013

Arriverà il giorno in cui gli uomini saranno immortali, e l'anima un inutile orpello.

martedì 7 maggio 2013

L'orlo dell'abisso non è poi così spaventoso. Basta non sporgersi più del dovuto.
I luoghi comuni sono come le erbe infestanti: non si fa in tempo ad estirparli che rispuntano immediatamente.
Le tragedie altrui ci vedono spesso spettatori appassionati.

lunedì 6 maggio 2013

Nessuno si accontenta più dell'essenziale, poiché nessuno sa bene più che cosa sia.
Un uomo è terribilmente più solo senza il suo amor proprio.
Gli antichi miti popolano di sogni i nostri giorni e le nostre notti.
Il viaggiatore prevenuto assurgerà immancabilmente a tribuno sentenzioso e incauto.

domenica 5 maggio 2013

Luna velata:
la notte è calata
tutta d'un tratto.
Le mezze stagioni non esistono più, per decisione pressoché unanime.
Un turbine di pensieri sbilenchi agita la mente degli spostati.
A un certo punto della vita, un uomo scopre di avere nel pianto la sua unica consolazione.

sabato 4 maggio 2013

C'è sempre qualcuno pronto a sfidare la sorte, pur di mettersi in cerca del suo eldorado.
Per mendicare qualche poltrona, minacciano una crisi di governo al giorno, richiamandosi all'unico ideale che li ha sempre ispirati: l'interesse personale.

giovedì 2 maggio 2013

Non seppero che farsene di un eroe a mezzo servizio.
Al riparo dalle sorprese, ci si ritrova invecchiati prima del tempo.
Persino l'antico buon senso dei nostri vecchi sembra essersi tramutato improvvisamente nella parvenza di una virtù.

mercoledì 1 maggio 2013

Quando un cittadino italiano non si riconosce più in un partito, ne fonda uno nuovo. A riprova che la democrazia è partecipazione.
Alla satira non bisogna porre limiti, se non quelli che il buon gusto prescrive.