sabato 10 novembre 2012

Il nido nei tuoi capelli

Se non avessi avuto per me
parole di fuoco, avanzerei
la mia richiesta. Farei il nido
nei tuoi capelli, nel folto
riccioluto groviglio che il vento
invano scuote. E ti seguirei
nei tuoi quotidiani andirivieni
di quartiere in quartiere,
di dolore in dolore.

Nessun commento:

Posta un commento